[16 set 2014 | Pubblicato da Pietro Crippa]
#MOVIMENTO: Fortress world – La Zero Line bengalese

Articolo 13 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani:
1. Ogni individuo ha diritto alla libertà di movimento e di residenza entro i confini di ogni Stato.2. Ogni individuo ha diritto di lasciare qualsiasi Paese, incluso il proprio, e di ritornare nel proprio Paese.

Dove  al confine tra India e Bangladesh. Il tratto costruito è a sud, nei pressi di Calcutta.
  Come    per ora, sono stati eretti 530km di recinzione pattugliata dalla Border Security Fence, un contingente di 240mila soldati indiani. I progetti prevedono una barriera lungo tutto il confine – il più …

[...]

ESTERO, News »

[16 set 2014 | Nessun commento | Pubblicato da Pietro Crippa]
#MOVIMENTO: Fortress world – La Zero Line bengalese

Articolo 13 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani:
1. Ogni individuo ha diritto alla libertà di movimento e di residenza entro i confini di ogni Stato.2. Ogni individuo ha diritto di lasciare qualsiasi Paese, incluso il proprio, e di ritornare nel proprio Paese.

Dove  al confine tra India e Bangladesh. Il tratto costruito è a sud, nei pressi di Calcutta.
  Come    per ora, sono stati eretti 530km di recinzione pattugliata dalla Border Security Fence, un contingente di 240mila soldati indiani. I progetti prevedono una barriera lungo tutto il confine – il più …

ALGO MÁS, News »

[15 set 2014 | Nessun commento | Pubblicato da Admin]
#TicketToRights: torniamo al Bloom e Restiamo umani

RESTIAMO UMANI
“… è un invito a ricordarsi della natura dell’uomo.
Io non credo nei confini nelle barriere, nelle bandiere.
Credo che apparteniamo tutti,
indipendentemente dalle latitudini e dalle longitudini,
alla stessa famiglia che è la famiglia umana.”
Vittorio Arrigoni

Con queste parole Vittorio ci ha lasciato un’importante eredità, da proteggere e diffondere. Per questo il Bloom di Mezzago (MB) parte dal “Restiamo Umani” di Vittorio per ricordare la sua utopia.
Lo fa con una rassegna – giunta alla quarta edizione – che dal 18 al 21 settembre racconterà le storie di uomini e donne comuni che come …

ALGO MÁS, ITALIA »

[13 set 2014 | Nessun commento | Pubblicato da Elisa Riboldi]
#libertà La terra del blues: questi sono i suoi lavoratori.

ARTICOLO 4Nessun individuo potrà essere tenuto in stato di schiavitù o di servitù; la schiavitù e la tratta degli schiavi saranno proibite sotto qualsiasi forma.
Oggi ripartono gli appuntamenti con il blues. Continueremo anche nelle prossime settimane, seguendo il filone di Alan Lomax. Scopriamo insieme chi è. Come ci spiega Lorenz Zadro (fondatore e promotore del Blues Made in Italy), Alan Lomax è un etnologo, antropologo e musicologo statunitense. Per anni ha dedicato i suoi studi a quei musicisti del Mississippi e della Louisiana, mettendo in risalto le loro worksongs o …

ESTERO, News »

[11 set 2014 | Nessun commento | Pubblicato da Marco Besana]
#ESPRESSIONE: uccidere il giornalismo

Articolo 19 – Ogni individuo ha il diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato
per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere.
2 settembre 2014. Steven Sotloff, giornalista statunitense, viene ucciso in Siria da un terrorista dell’ISIS. Prima di lui, James Foley, 19 agosto.
Due giornalisti uccisi di cui si è parlato molto negli ultime settimane. E giustamente. Se ne è parlato per la brutalità delle loro uccisioni e perchè l’ISIS …

ESTERO, News »

[9 set 2014 | Nessun commento | Pubblicato da Pietro Crippa]
#MOVIMENTO: Fortress world – Il muro kashmiro

Articolo 13 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani:
1. Ogni individuo ha diritto alla libertà di movimento e di residenza entro i confini di ogni Stato.2. Ogni individuo ha diritto di lasciare qualsiasi Paese, incluso il proprio, e di ritornare nel proprio Paese.

Dove  tra India e Pakistan, nella regione del Kashmir. Un paio di km al’interno dell’India rispetto alla Linea di Controllo istituita nel 1972 per dividere i due Stati in guerra.
  Come    lungo 550 km, consiste in una doppia fila di cavalli di frisia alta 3m (tra i due, la …