[2 mar 2015 | Pubblicato da Ilaria Brusadelli]
#Italy4Palestine: intervista a Hani Gaber

Dopo la non-presa-di-posizione del Parlamento italiano in merito al riconoscimento dello Stato di Palestina, riproponiamo l’intervista realizzata da Ilaria Brusadelli per q code mag a Hani Gaber, Rappresentante del Nord Italia della Missione diplomatica palestinese in Italia in vista del voto

Qual è la sua previsione sul voto di oggi?
Mi auspico che vengano votate favorevolmente le tre mozioni presentate che chiedono al Governo di riconoscere la Palestina. In parlamento si discuterà anche la mozione della Lega che mi stupisce perché un partito che dice di credere così tanto nell’autonomia di un …

[...]

Interviste, News »

[2 mar 2015 | Nessun commento | Pubblicato da Ilaria Brusadelli]
#Italy4Palestine: intervista a Hani Gaber

Dopo la non-presa-di-posizione del Parlamento italiano in merito al riconoscimento dello Stato di Palestina, riproponiamo l’intervista realizzata da Ilaria Brusadelli per q code mag a Hani Gaber, Rappresentante del Nord Italia della Missione diplomatica palestinese in Italia in vista del voto

Qual è la sua previsione sul voto di oggi?
Mi auspico che vengano votate favorevolmente le tre mozioni presentate che chiedono al Governo di riconoscere la Palestina. In parlamento si discuterà anche la mozione della Lega che mi stupisce perché un partito che dice di credere così tanto nell’autonomia di un …

ESTERO, News, REPORTAGE »

[22 feb 2015 | Nessun commento | Pubblicato da Marco Pozzoli]
Un Ing. alla scoperta dell’Etiopia – Epilogo

Durante tutto quest’anno, ho sempre cercato di risparmiarvi i bambini.
Come è anche giusto che sia, i bimbi ti rendono la vita facile: un paio di foto circondati dalle loro faccine sorridenti, soprattutto se sullo sfondo si intravede un rubinetto o un paio di banchi, e boom, jackpot. L’indice di popolarità schizza alle stelle, le tue eroiche imprese verranno tramandate a posteri e vicini per generazioni, e (e mettiamoci pure un soprattutto) gli incassi volano che neanche a un soldout degli U2.
Poco importa se la realtà dietro a tutto ciò non …

ITALIA, News »

[14 feb 2015 | Nessun commento | Pubblicato da Ilaria Brusadelli]
#ITALY4PALESTINE: L’APPELLO DI VENTO DI TERRA

Lo scorso 23 gennaio il Parlamento Italiano avrebbe dovuto esprimersi in merito al riconoscimento dello Stato di Palestina. Un voto posticipato alla imminente elezione del Presidente della Repubblica, senza tuttavia una precisa tempistica. Ora che il nuovo Presidente della Repubblica è stato eletto, i deputati italiani dovranno riprendere in esame la questione, e nelle prossime settimane, dopo i Parlamenti di ormai buona parte dell’UE, anche l’Italia dovrà scegliere se mantenere lo status quo o intraprendere quel percorso di giustizia ed equilibrio che, pur con difficoltà e contraddizioni, sembra aver trovato spazio …

EDITORIALI, News »

[3 feb 2015 | 2 commenti | Pubblicato da Marco Besana]
Da ¡NO MÁS! un augurio a Vittorio “Utopia” Arrigoni

Dal nostro archivio… 4 febbraio 2009
Ho conosciuto Vittorio nel 2006, davanti a una birra, nell’unico bar del mio paese.
Ci eravamo dati appuntamento via e- mail per incontrarci faccia a faccia dopo il suo rientro da Israele.
Non ero riuscito a contattarlo telefonicamente, ma non appena gli avevo scritto la sua risposta era stata immediata. Mi ringraziava per aver scritto di lui, della sua storia; per aver contribuito a far circolare il messaggio di pace che stava cercando di trasmettere attraverso i suoi viaggi, attraverso le parole scritte sul suo ormai famosissimo …

ITALIA, News »

[22 gen 2015 | Nessun commento | Pubblicato da Redazione]
#ITALYFORPALESTINE: la discussione arriva in Parlamento

Venerdì 23 gennaio il Parlamento italiano verrà chiamato ad esprimersi sul riconoscimento dello Stato di Palestina. Dopo i deputati francesi, inglesi, spagnoli e irlandesi e dopo il voto del parlamento UE a favore del riconoscimento dello Stato di Palestina, sarà il parlamento italiano a doversi esprimere, nel solco tracciato dalla Svezia, ad oggi unico Paese europeo ad aver ufficialmente riconosciuto la Palestina da membro dell’Unione. Il voto del parlamento non equivale al riconoscimento ufficiale del governo, ma è di fatto il primo dei molti passi di un cammino di giustizia, …